ALBANIAN


Albania e Italia: una relazione previlegiata

L’Albania è sicuramente il paese balcanico che ha i più stretti legami con l’Italia, dal punto di vista storico, culturale e oggi anche dal punto di vista economico e produttivo.

La vicinanza all'Italia rappresenta un punto di forza per lo sviluppo delle relazioni economiche e commerciali con il nostro Paese, che si conferma primo donatore internazionale (con i programmi finanziati dalla Cooperazione italiana), primo partner commerciale e primo investitore in Albania per numero di imprese. La nostra lingua è la lingua straniera più parlata nel Paese.

Albania e Europa

L’Albania è Paese candidato all’adesione all’Unione europea: conseguentemente essa è destinataria dei consistenti Fondi europei finalizzati a incentivare l’ingresso dei nuovi Stati membri.

Un’economia in crescita costante

Nonostante un forte rallentamento rispetto agli anni pre-crisi, quando il PIL cresceva mediamente del 6% all’anno, l’Albania continua a registrare tassi di crescita positivi, (+1,6% nel 2012; +1,4% nel 2013 e +2,2% nel 2014). BERS (Banca europea per la ricostruzione e lo sviluppo) stima un tasso di crescita del PIL 3,3 per cento nel 2016. Secondo il Fondo monetario internazionale (ANSA, 9/1/17), l'economia dei Balcani sta crescendo in maniera veloce e progressiva e nel 2017 sarà proprio l'Albania a registrare la performance migliore: come riportato dai dati del Fmi appena pubblicati, nell'anno in corso il suo PIL aumenterà infatti del 3,7%, facendone il paese con la crescita economica più alta nei Balcani. Il governo di Tirana ha quindi ritoccato le stime al rialzo, prevedendo un incremento del PIL del 4% nel 2017 e del 6% nel 2019.

Albania, porta dei Balcani

L’Albania si pone idealmente come ponte fra i mercati dei paesi balcanici e il mercato dell’Unione europea. La progressiva realizzazione del Corridoio VIII (sistema di multi-trasporto intermodale lungo l’asse est-ovest con un’estensione totale di ca. 1270 chilometri di ferrovie e 960 chilometri di strade sul percorso principale: Bari - Brindisi - Durazzo - Tirana - Skopje – Burgas) renderà sempre più evidente questa importante funzione di cerniera del Paese delle Aquile.

Grandi opportunità alle porte di casa

L'Albania si presenta come una destinazione estremamente competitiva per gli investitori italiani per una serie decisiva di fattori:

  • garantisce la presenza di manodopera, anche altamente qualificata, a costi contenuti;
  • ha un sistema produttivo simile a quello italiano, basato essenzialmente sulle piccole e medie imprese che permette dunque l’instaurarsi di relazioni bilaterali equilibrate;
  • realizza decise politiche di incentivazione agli investimenti stranieri sia sul piano delle garanzie offerte agli investitori che sul piano degli sgravi e delle agevolazioni fiscali, doganali e tributarie;
  • garantisce una diffusa conoscenza della nostra lingua rendendo dunque più facili sia le politiche della formazione che l’integrazione delle realtà aziendali presenti con articolazioni operative in entrambe i Paesi;
  • attua una politica fiscale estremamente vantaggiosa per le imprese e le persone fisiche rispetto a quelle praticate negli altri in Italia.




  • COME POSSIAMO AIUTARVI

    Lo Studio Legale Associato avv. Nicola Durazzo e avv. Eloà Pellizzaro si occupa ormai da anni di servizi collegati ai processi di internazionalizzazione di imprese verso l’Albania.

    Lo Studio dispone a Tirana di un ufficio e di un’articolata rete di collaboratori e professionisti.

    Mettiamo a disposizione dei nostri clienti un servizio di consulenza generale, sia di carattere storico e culturale che di carattere economico e giuridico legislative, allo scopo di fornire elementi utili a valutare l’opportunità e l’interesse ad un investimento in quel Paese.

    Lo Studio, grazie alla rete di collaboratori ed all’impegno diretto degli avvocati Durazzo e Pellizzaro, è inoltre in grado di erogare servizi di consulenza e assistenza finalizzati:

  • alla costituzione di nuove società di diritto albanese,
  • all’apertura di succursali e uffici di rappresentanza di diritto albanese di società italiane;
  • alla ricerca, allestimento e apertura di sedi, uffici e stabilimenti industriali;
  • alla richiesta dei permessi e delle licenze necessari a operare in taluni ambiti e settori dell’economia albanese;
  • alla stipula di rapporti di collaborazione e di joint venture con società albanesi;
  • alla ricerca dei professionisti (commercialisti, consulenti del lavorio, avvocati) in grado di affiancare la nuova società o la nuova succursale nella gestione amministrativa, fiscale e tributaria in territorio albanese;
  • all’effettuazione di ricerche di personale, di collaboratori e di professionisti;
  • all’effettuazione di ricerche di mercato;
  • alla ricerca di partner commerciali e distributori;
  • alla redazione di contratti di diritto albanese sia in lingua italiana che in lingua albanese;
  • all’organizzazione e all’accompagnamento in missioni d’affari;
  • all’erogazione di servizi di interpretariato, di traduzione e di traduzione asseverata.
  • Ovviamente tali servizi, riferiti all’Italia, possono essere forniti anche agli imprenditori albanesi che intendono iniziare nel nostro Paese una nuova attività economica.
    Grazie alla presenza, nell’ambito dello staff dello Studio in Italia, di collaboratori di origine albanese, siamo anche in condizione di fornire in qualsiasi momento assistenza e consulenza in lingua per tutte le diverse fasi dell’attività dell’impresa.




    Estratto da pubbicazione
    pdf scaricabile

    Contatto Albania Desk studio legale Durazzo Pellizzaro